3Mobility, l’app per pagare il biglietto della metro con lo smartphone

La rivoluzione dei mezzi pubblici passa per lo smartphone, Tre Italia lancia l’app 3Mobility

C'è chi utilizza lo smartphone per lavoro, chi desidera tenersi in contatto con amici e parenti e chi associa al cellulare social network ed app divertenti e funzionali. I device mobile di ultima generazione sono ormai così integrati nella nostra vita di tutti i giorni che non riusciremmo più a farne a meno. Gli ultimi ritrovati della tecnologia però, possono arrivare a costare anche centinaia di euro. Per non rinunciare alle comode funzionalità dei cellulari hi tech una valida opportunità è mettere le tariffe con cellulare incluso più convenienti a confronto, così da trovare velocemente la soluzione ideale per le abitudini di consumo di ciascun utente.

Una delle caratteristiche più attrattive di smartphone e tablet è la possibilità di navigare in Internet h24 ovunque ci si trovi, molte delle compagnie italiane hanno già creato le condizioni sufficienti a portare la tecnologia 4G nella maggior parte delle città italiane. Per scoprire quale operatore telefonico sia più adeguato per le nostre esigenze possiamo porre Vodafone e i suoi prodotti a confronto con Wind, Tim e Tre Italia. In questi giorni proprio la compagnia telefonica Tre Italia ha lanciato l'applicazione 3Mobility che consentirà ai propri clienti di acquistare i biglietti per i mezzi pubblici direttamente con il credito telefonico.

Che si tratti di mezzi di superficie o corse metro, il servizio offerto dall'operatore telefonico semplificherà notevolmente la vita dei pendolari rendendo l'acquisto dei biglietti comodo e rapido. E' sufficiente scegliere il tipo di biglietto e confermare l'acquisto per ricevere un sms precompilato con il biglietto elettronico obliterato al momento dell'emissione.

L'App 3Mobility è disponibile e gratuita per dispositivi iOS, Android e Windows Phone. Il servizio 3Mobility non è ancora disponibile in modo uniforme sull'intera Penisola. Ad oggi possono usufruire della nuova app Tre Italia i cittadini residenti a Bari e Provincia (STP), Brescia (Brescia Mobilità), Firenze (Ataf), Genova (AMT), Grosseto, Piombino, Marina e Castiglione (tiemme), La Spezia e Provincia (ATC), Livorno (CTT), Mantova (APAM), Padova (APS), Pisa (cpt), Pistoia (BluBus), Prato (CAP), Savona e Provincia (TPL), Siracusa (Comune di Siracusa), Treviso e Provincia (MOM), Vicenza (aim). Tuttavia si prevede che il servizio di mobile ticketing sarà presto disponibile in molte altre realtà italiane.

Adsl e Mobile: trova le migliori offerte

Chiama gratis